Menu
In Aspromonte
CaiReggio. Sabato 27 aprile sarà presentato il libro di Francesco Bevilacqua “Le fantasticherie del camminatore errante”

CaiReggio. Sabato 27 aprile sa…

Sabato 27 aprile 2019 ...

Parco Aspromonte, presentato inedito “Carteggio” tra Corrado Alvaro e Vito Laterza

Parco Aspromonte, presentato i…

Bellezza e dramma. È q...

Wwf: «"Piano lupo", l'esclusione degli abbattimenti è un importante passo avanti»

Wwf: «"Piano lupo", …

Con l’esclusione degli...

Parco dell’Aspromonte. Mercoledì 20 Marzo si terrà la conferenza stampa di presentazione degli “Incontri di Natura”

Parco dell’Aspromonte. Mercole…

Mercoledì 20 Marzo all...

Ambiente. Lungo i fiumi del Pollino

Ambiente. Lungo i fiumi del Po…

Fiume Sinni Il Sinni,...

Alpinismo. Primavera sul Monte Everest: code, rifiuti e morte a pagamento

Alpinismo. Primavera sul Monte…

Lukas Furtenbach, noto...

Txikon e la sfida al K2: «Se domani il vento lo permette, proveremo ad attaccare ma è complicato»

Txikon e la sfida al K2: «Se d…

Aveva scelto di interr...

Alpinismo. Per Tom Ballard e Daniele Nardi

Alpinismo. Per Tom Ballard e D…

L’ultimo contatto con ...

Chiuso l’Everest dalla Cina: troppi turisti e rifiuti

Chiuso l’Everest dalla Cina: t…

(ANSA) - La Cina ha ch...

CaiReggio. Scialpinismo Etna Nord, escursione del 17 marzo

CaiReggio. Scialpinismo Etna N…

Fuori programma il gru...

Prev Next

Al Villaggio Moleti di Ciminà approda la manifestazione Puliamo i boschi

  •   Redazione
Al Villaggio Moleti di Ciminà approda la manifestazione Puliamo i boschi

Domenica 3 marzo la manifestazione Puliamo i boschi, intrapresa da alcune settimane di concerto con il gruppo Asprotrek dell’Associazione MedAmbiente, è approdata a villaggio Moleti di Ciminà. I sodali dei vari gruppi si sono dati appuntamento per una salutare passeggiata nei boschi ed al termine hanno provveduto a ripulire l’area dai rifiuti abbandonati da chi in maniera disinvolta li spargono sui prati dove poi giocano i bambini e dove essi stessi sostano per stare assieme ad amici e parenti incuranti del fatto che calpestano vetro, plastica, carta e residui di cibo. Sono stati raccolti molti sacchi provvedendo a differenziare i materiali in maniera che essi possano essere avviati ad un corretto smaltimento. La componente di plastica ed alluminio viene trattenuta per andarla a sommare a quanto già raccolto e che verrà utilizzata per realizzare un’opera d’arte a cura degli allievi e docenti del liceo artistico Pitagora di Siderno. Il resto dei rifiuti è stato conferito nei cassonetti messi a disposizione dall’Amministrazione Comunale di Ciminà guidata dal sindaco Giusy Caruso, sempre attenta alla cura del territorio, che provvederà a ritirarli subito. Queste iniziative servono oltre che a ridare decoro ai nostri boschi anche a cercare di risvegliare la coscienza civica di quanti, spesso per leggerezza, non badano a tenere puliti i luoghi frequentati pensando che sia esclusivo compito degli enti preposti. Certo ognuno deve fare la propria parte ma i cittadini sono i primi fruitori dell’ambiente e devono avere l’interesse a vivere in luoghi sani e decorosi. Auspichiamo che molti si aggreghino a queste manifestazioni e soprattutto tengano in maggior conto il territorio con comportamenti responsabili.

 Arturo Rocca


  • fb iconLog in with Facebook